cose mie

Capita che a farmi riflettere sia ciò che mi capita.


Buttare, tenere, forse donare.

Buttare, tenere, forse donare.

Tra buttare e tenere c’è di mezzo il donare Le due settimane appena concluse sono state un momento di cambiamento per la mia vita casalinga: ho ristrutturato il bagno. Era un bagno che faceva il suo mestiere onestamente, eppure da un po’ di tempo a questa parte...
Adattarsi significa accontentarsi?

Adattarsi significa accontentarsi?

Adattarsi significa accontentarsi? Ho da poco preso un gatto, si chiama Pepe. E’ un gatto affettuoso e docile e averlo con me è un’esperienza variegata. Mi intenerisce, mi fa ridere, mi incuriosisce e mi piace prendermene cura: controllare che abbia cibo e acqua, la...
A cosa serve la nostalgia?

A cosa serve la nostalgia?

A cosa serve la nostalgia? Dai 16 anni ad oggi non ho mai cambiato taglia.  Oscilla tra la 40 e la 42 da tutta la vita. Oltre a ciò, mi affeziono agli oggetti, in particolar modo a quelli che indosso. Ci sono abiti che mi accompagnano da decadi. Ne è conseguenza che...
Come un piatto rotto

Come un piatto rotto

Come un piatto rotto I giorni dall’inizio del lockdown passano e nervosismo e stanchezza aumentano. Lo percepisco in me, nella teoria di carte sovrapposte e sparpagliate sul tavolo, nella mancanza di argomenti nelle conversazioni telefoniche che, dopo settimane di...
La linea della metro

La linea della metro

La linea della metro LA DIFFERENZA TRA QUELLO CHE CERCHI E QUELLO CHE COSTRUISCI Qualche tempo fa sono stata ad uno spettacolo di improvvisazione teatrale e la battuta che mi ha fatto più ridere è stata, a proposito dei tempi titanici dei lavori pubblici, “Qui la...